Salta al contenuto

La stabilizzazione inizia dalle fondamenta

  • Scarica la versione stampabile

La stabilizzazione parte dalle fondamenta - AutobusIn qualità di istruttore sull'applicazione dei puntoni di sollevamento e stabilizzazione Res-Q-Jack, il movimento involontario del veicolo è ciò che mi propongo di eliminare. Insegno alcuni sollevamenti rapidi con un'auto a ruote ferme. Un'evoluzione di successo richiede un'auto che non possa rotolare via. Troppo spesso ho riscontrato che siamo a corto di materiale per bloccare le ruote, che siamo compiacenti nel bloccare le ruote o che le blocchiamo in modo inadeguato. Di solito cito un grosso blocco di legno 6x6 come uno dei mezzi che considero inadeguati. Ho visto un'auto spingere semplicemente un oggetto così alto posizionato davanti o dietro la ruota. Un altro esempio è quello di bloccare solo una direzione e trascurare la direzione che si pensava non fosse un problema, per poi rendersi conto che si trattava di un grosso errore. Ammetto di aver commesso questo errore.

Cricchetto a cricchetto Accessori universali

Ho iniziato a cercare un mezzo per proteggere meglio le ruote dal rotolamento. L'opzione disponibile in commercio non era adatta a ciò che cercavo ed era troppo pesante. Volevo un oggetto che bloccasse in modo sicuro una ruota in entrambe le direzioni, che si bloccasse e richiedesse all'utente di rilasciarlo intenzionalmente.

Il primo prototipo prevedeva due strutture a forma di cuneo collegate da tubi telescopici che consentivano all'utente di regolare la distanza tra i due cunei mantenendo la direzione e l'allineamento degli stessi. Un meccanismo a cinghia montato tra i due cunei diventava il mezzo per unire i cunei e mantenere la posizione. Il modello poteva ospitare pneumatici di piccole auto fino a quelli di grandi autopompe. I problemi erano il peso, l'impossibilità di avvolgere le ruote per evitare che si muovessero verso l'alto e verso l'esterno dei cunei opposti in pendenza, l'assenza di mezzi per fissare l'insieme al terreno per evitare lo scivolamento e le costose saldature.

Questi problemi sono stati risolti con l'ultimo modello. Ora disponiamo di un bloccaruote leggero con un mezzo per catturare la ruota all'interno dei cunei e un mezzo per guidare i picchetti attraverso il dispositivo e nel terreno. Il rischio che un'autovettura possa rotolare o scivolare è praticamente eliminato con il cuneo per ruote a cricchetto Res-Q-Jack, altrimenti noto come "Ratchock" o "WheeLock".

Per ulteriori informazioni o domande si prega di contattaci per richiedere maggiori informazioni.

Programmate oggi stesso la vostra dimostrazione gratuita!

State pensando di acquistare uno dei nostri puntoni di stabilizzazione e sollevamento per veicoli, facili da usare? Volete una dimostrazione prima di impegnarvi nell'acquisto?

Effettuare il login per visualizzare questo documento

Non avete un account? Fare clic per iscriversi

Avete dimenticato la password?
it_ITItalian
Scorri in cima